LA COMMISSIONE NAZIONALE ITALIANA PER L'UNESCO RIUNISCE IL COMITATO NAZIONALE PER L'EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE.

 

L’educazione riveste un ruolo fondamentale per la realizzazione dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile.

La Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO ha riunito oggi in un Comitato Nazionale numerosi attori del settore educativo e rappresentanti di MIUR, MINAMBIENTE, ASviS, al fine di avviare concrete iniziative in ambito educativo.

Il tema prescelto per attività didattiche e formative da realizzare nell’ultima settimana di novembre 2017 è quello del cambiamento climatico nelle sue interrelazioni con gli altri obiettivi dell’Agenda 2030. Il Comitato si propone così di continuare l’azione educativa, formativa e divulgativa già svolta durante il “Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile-DESS” dell’UNESCO nel periodo 2005-2014.

Nel corso dell’incontro è stato presentato il recente documento dell’UNESCO “EDUCATION 2030- LEARNING OBJECTIVES”, principalmente destinato agli educatori ed insegnanti, che descrive i temi e suggerisce i metodi per ogni singolo obiettivo dell'Agenda 2030. Al fine di una maggiore divulgazione, è stata preannunciata la traduzione in italiano del testo originario in lingua inglese.

L’incontro ha permesso di avviare una collaborazione anche con le Cattedre UNESCO e le Scuole Associate all’UNESCO