“1947-2017: SETTANT’ANNI DEI CLUB PER L’UNESCO”. AD ACIREALE INIZIANO OGGI I LAVORI DEL CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA FEDERAZIONE ITALIANA DEI CLUB E CENTRI PER L’UNESCO.

 

 

Dal 7 al 9 aprile ad Acireale i 150 Club e Centri per l’Unesco italiani si riuniranno per l’Assemblea Generale della Federazione Italiana dei Club e Centri per l’Unesco-FICLU e per celebrare i settanta anni dalla nascita in Giappone dei primi Club per l’Unesco. All’evento è prevista la partecipazione di relatori provenienti dall’Asia e dall’Europa e di rappresentanti dell’Unesco, oltre che delle autorità nazionali e locali. In particolare, interverranno anche Rosa Maria Di Giorgi, Vice Presidente del Senato, ed Eric Falt, Vice Direttore Unesco,.

I temi in agenda riguardano i diritti civili, il Patrimonio Mondiale Unesco Materiale ed Immateriale, l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il Decennio Internazionale UNESCO per l’Avvicinamento delle Culture 2013-2022.

Al termine dei lavori verrà presentata la “Dichiarazione di Acireale”, che rappresenterà il Documento della FICLU per l’evento mondiale di celebrazione della ricorrenza dei 70 anni dei Club per l’Unesco organizzato a Tokio nel mese di luglio prossimo.