IL 22 MARZO IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA IL WORLD WATER ASSESSMENT PROGRAMME DELL’UNESCO COLLABORERÀ ALL’EVENTO “WATERSHED”.

 

 

Nella Giornata Mondiale dell’Acqua Papa Francesco, durante l’udienza in Piazza San Pietro, lancerà un appello affinché il mondo comprenda che l’acqua è la sua risorsa più preziosa.

Subito dopo si terrà un convegno internazionale presso l’Auditorium Agostinianum organizzato dal Pontificio Concilio della Cultura e dal Club of Rome, in collaborazione con il World Water Assessment Programme- WWAP dell’UNESCO, che ha sede a Perugia.

Al convegno parteciperanno oltre 400 persone provenienti da tutto il mondo per scambiare esperienze ed opinioni sotto diverse prospettive (quali quella scientifica, politica, economica, spirituale, artistica) con un approccio olistico ed inclusivo e per proporre soluzioni al problema della crisi mondiale dell’acqua.

L’evento, “Watershed”, al quale è ancora possibile registrarsi, verrà trasmesso in streaming dal Vaticano e il pubblico collegato verrà invitato a partecipare raccontando esperienze e proponendo soluzioni.

“Watershed” è il primo evento di una serie di attività che avranno luogo nei prossimi cinque anni, tra le quali la Settimana Mondiale dell’Acqua in agosto, il Comitato di Alto Livello sull’Acqua a settembre, il Forum Mondiale sull’Acqua in Brasile a marzo 2018, oltre a programmi scolastici a tutti i livelli.