BANDO DI PARTECIPAZIONE ALL’UNESCO/GUILLERMO CANO WORLD PRESS FREEDOM PRIZE- SCADENZA 15 FEBBRAIO 2017

Il premio per la libertà di stampa intitolato a Guillermo Cano Isaza, un’iniziativa dell’UNESCO finanziata dalla Fondazione colombiana Cano e dalla Fondazione finlandese Helisingin Sanomat, nel 2016 è stato assegnato alla giornalista dell’Azerbaijan Khadija Ismayilova,tuttora incarcerata.

Il premio, in memoria del giornalista colombiano assassinato nel 1986, viene assegnato ogni anno, dal 1997, ad una persona, un’organizzazione o una istituzione che ha contribuito in modo eccezionale alla difesa o promozione della libertà di stampa, anche affrontando pericoli.

In occasione del rinnovo del premio per sei anni,, l’UNESCO recentemente ha deciso di estendere le candidature ai mezzi di comunicazione digitali.

Le candidature per il premio 2017 dovranno essere presentate entro il 15 febbraio e la cerimonia per l’assegnazione avrà luogo, come d’abitudine, il 3 maggio,in occasione della Giornata Mondiale della Libertà di Stampa, che nel 2017 verrà celebrata a Giacartra, in Indonesia.