BANDO UNESCO PER GIOVANI SCIENZIATI

L’UNESCO ha pubblicato il quarto bando “PhosAgro/UNESCO/IUPAC Green Chemistry research grants for young scientists”, destinato a premiare i migliori progetti di ricerca innovativa nell’ambito della chimica verde.
Il termine per presentare le domande scadrà il 28 febbraio 2017. Una giuria scientifica internazionale valuterà i progetti. 

 

Nel 2013 l’UNESCO, in associazione con PhosAgro (il maggior produttore in Europa di fertilizzanti a base di fosfati) e con l’International Union of Pure and Applied Chemistry-IUPAC, ha lanciato il progetto “Green Chemistry for Life” per dare a giovani scienziati (al di sotto dei 39 anni di età) del settore chimico l’opportunità di dimostrare la loro inventiva e contribuire allo sviluppo sostentibile per mezzo di progetti di ricerca che rispettino i 12 princìpi della chimica verde e che possano essere  completati entro un anno.
La chimica verde, o sostenibile, ha acquisito un ruolo centrale nella ricerca di tecnologie innovative che riducano l’uso di sostanze pericolose nelle attività produttive, nel pieno rispetto dell’ambiente e del risparmio energetico. 

 

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito http://www.unesco.org/new/en/natural-sciences/science-technology/basic-sciences/chemistry/green-chemistry-for-life/how-to-apply/