PALMYRA: OMAGGIO A KHALID MUHAMMAD AL AS'AD

Il 12 dicembre 2016, nella Galleria del Primaticcio di Palazzo Firenze di Roma, la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e la Società Dante Alighieri hanno presentato il volume "Palmira: omaggio a Khalid Muhammad al As'ad".

Il volume è la traduzione italiana della guida archeologica di Palmyra scritta da Khalid Muhammad Al As’ad, direttore emerito dei Musei e del Dipartimento delle Antichità dell'antica città siriana Patrimonio dell'UNESCO, trucidato dall’ISIS il 18 agosto 2015 per aver rifiutato di fornire informazioni circa la localizzazione dei tesori maggiormente significativi presenti nel sito.

Alla presentazione hanno partecipato Alessandro Masi, segretario generale della Società Dante Alighieri, Franco Bernabè, presidente della ommissione Nazionale UNESCO, e Francesco Rutelli, presidente dell'Associazione Incontro di Civiltà.

Di grande interesse la relazione del prof. Marco Di Branco, bizantinista e islamista, sul rapporto tra l'Islam e le immagini  e gli interventi della prof.ssa Maria Teresa Grassi, autrice del saggio che introduce il volume, e dell'archeologo prof.Paolo Matthiae.